Informativa sull'uso dei Cookie

Close

11 settembre 2017

Proclamato il vincitore del Premio ROSSOPASSIONE

E’ Andrea CIRESOLA il vincitore dell’Edizione 2017 del PREMIO ROSSOPASSIONE, rispettivamente per la sezione Pittura e Grafica, dell’edizione 2017 del Premio Marchionni, il concorso internazionale d’arte contemporanea lanciato a dicembre dal Museo Magmma di Villacidro.

La premiazione si è svolta ieri negli spazi del Magmma in una serata che tra il folto pubblico ha visto anche alcuni dei numerosi  artisti partecipanti: molti di loro hanno deciso di prendere la nave o l’aereo per non perdere l’appuntamento e vedere la loro opera esposta.

Andrea CIRESOLA ha vinto con l’opera intitolata “Paesaggio  con giostrina rossa”; è stato assegnato un premio di 2.000  euro più una mostra a Porto Cervo in un Hotel prestigioso.

A Salvatore COMMINIELLO, Carla Pisu e Luca DALMAZIO, è stata attribuita una MENZIONE SPECIALE che comprende una mostra personale nel Caffè Letterario (Ex Libreria Cocco) di Cagliari in Via Manno.

Le 20 opere arrivate in finale potranno essere ammirate al Magmma, dove resteranno in esposizione sino al 24 settembre.

A giudicare i lavori è stata una giuria di qualità ; decisamente inedito l’apporto del Neuroscienziato  Prof. Giancarlo Demontis, ordinario presso la Facolta di neuroscienze di Pisa, che ha tenuto una conferenza sulla percezione dei colori e della luce, che inducono l’individuo verso una scelta nell’apprezzamento e nell’acquisizione di un’opera. Il quadro è completato da due galleristi come Adriano Corsi dell’Archivio Lazzaro di Milano e Giorgio Sorrentino di ARTESANTERASMO sempre di Milano, e da alcuni collezionisti, che hanno dato il loro contributo secondo le proprie tendenze stilistiche.

Hanno dato il loro contributo sia nell’allestimento che nella collaborazione durante la serata, gli studenti del liceo classico di Villacidro che da 8 mesi frequentano il Museo MAGMMA nel progetto di alternanza scuola lavoro.

Share
Share on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone