Premio Marchionni 2022

Alla corte di Goya

PREAMBOLO
Anche l’Edizione 2022 del Premio avrà come sezione speciale , la selezione di artisti che , una volta selezionati, avranno il compito di reinterpretare un’opera di un grande maestro del passato. Come per il 2021 anche questa nuova edizione avrà come protagoinista Francisco Goya. Infatti le opere da reinterpretare saranno quelle inserite in due grandi collezioni del maestro spagnolo: “I Capricci” e “La Tauromavchia”. Si è proceduto a replicare l’edizione passata, considerato il successo ottenuto dallas tessa edizione; in particolar modo la mostra degli artisti selezionati ha avuto due importanti mostre con altrettanti cataloghi , il tutto non previsto dal Bando. Tutto è scaturito dallo straordinario coinvolgimento degli artisti che sono stati gratificati dalla Direzione Artistica , appunto, con le due mostre e i cataloghi.

Attenzione!! Il concorso è SENZA TEMA. I venti artisti che saranno selezionati per reinterpretare l’opera di Goya, saranno scelti tra coloro che si iscriveranno ai due premi: Premio Marchionni e Premio Rossopassione. Pertanto l’artista si iscrive con una o più opere del suo repertorio, che NON DEVONO in alcun modo e/o necessariamente , rifarsi a Goya.

Art.1 – SEZIONE GRAFICA
Il MAGMMA (Museo d’Arte Grafica del Mediterraneo Marchionni)- organizzazione Estetica & Progresso – ha indetto un concorso a premio per artisti con lo scopo di promuovere e valorizzare l’Arte Grafica Contemporanea nell’accezione del termine greco antico che identifica la “grafica” con “disegno” “…Con l’aggettivo ”grafico” si è sempre significato ciò che attiene genericamente al disegno, al rappresentare e comunicare per segni……immagini risolte precipuamente in segni su supporto di carta, tipico del disegno e della stampa (incisione), con finalità rappresentative o comunicative diverse di caso in caso.(Enciclopedia Treccani )”. Criteri fondamentali di selezione saranno la qualità, l’originalità e contemporaneità dell’opera. Per la realizzazione delle opere può essere utilizzato qualsiasi supporto (carta, cartone, metalli vari, alluminio, rame, ferro, legno, vetro etc… Sono ammesse tutte le tecniche di grafica in genere: sanguigna,carboncino,china,matita e matita grassa,pastello, gessetto, acquerello, gouache, le varie tecniche di incisione (xilografia, litografia,acquaforte, acquatinta,puntasecca,linoleumgrafia ,tecniche miste calcografiche.),serigrafia Giclée, offset computer grafica e opere eseguite con tecniche varie, comprese acrilico e tempera.
Le opere ammesse alla fase finale dovranno essere corredate di cornice in legno semplice , ed essere identificate nel retro con le diciture in stampatello : titolo dell’opera consegnata, del nome e del cognome dell’autore, descrizione della tecnica, dal titolo e anno di esecuzione dell’opera;
Le opere devono avere dimensioni nette non superiori a cm. 250 come somma della base e dell’altezza.

Art.1 bis – SEZIONE PITTURA
Contestualmente al concorso di Grafica e in aggiunta ad esso, Il MAGMMA (Museo d’Arte Grafica del Mediterraneo Marchionni) – organizzazione Fondazione Estetica & Progresso, considerato che tutti gli artisti facenti parte della collezione del MAGMMA (Museo d’arte Grafica del Mediterraneo Marchionni ) nella loro carriera artistica hanno alternato anche una considerevole produzione pittorica, ha indetto un concorso a premio per opere pittoriche. Criteri fondamentali di selezione saranno la qualità, l’originalità e contemporaneità dell’opera. Sono considerate opere pittoriche quelle che prevedono l’utilizzo o intervento manuale ad olio, tempera, acrilico, vernice industriale, grafite, vinile, su qualsiasi tipo di supporto anche prestampato; sono ammesse tecniche come collage e applicazioni polimateriche.. Le opere devono avere dimensioni nette non superiori a cm. 250 come somma della base e dell’altezza.

Art.2 – CONDIZIONI E SELEZIONE
L’adesione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del Regolamento e del giudizio della Commissione Artistica espresso in merito all’ammissione delle opere al Premio – Concorso ed alla assegnazione dei Premi. Il concorso prevede, dopo una preselezione, la selezione finale di 20 opere per ogni sezione tra le quali verrà scelta la vincitrice. Inoltre nell’ambito del concorso si prevede : la realizzazione di un evento espositivo; la pubblicazione del catalogo; l’assegnazione del 1° premio in denaro per ogni sezione ed un premio consistente in due mostre itineranti a Urbino e Bologna … La mostra delle opere finaliste, la votazione e l’aggiudicazione dei premi si svolgeranno a Villacidro presso il “MAGMMA – Museo d’Arte Grafica del Mediterraneo Marchionni“ in data da stabilire, comunque nei mesi di maggio/giugno 2022.

Art. 3 – PARTECIPANTI
Il premio-concorso è aperto a tutti gli artisti contemporanei senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Fondazione Estetica & Progresso | Telefono: +39 340 347 3320 – Email: info@premiomarchionni.it.

Art. 4 – TERMINI E MODALITÀ
Gli artisti interessati possono iscriversi entro il 28 febbraio 2022, utilizzando una delle seguenti modalità (per le adesioni via posta fa fede il timbro postale):
a) ON-LINE Alla pagina www.premiomarchionni.it si accede al modulo di iscrizione on-line. b) Per le iscrizioni tramite Posta la documentazione deve essere inviata in busta chiusa a spese dei partecipanti esclusivamente per Posta, Corriere espresso o consegnata a mano al seguente indirizzo:
FONDAZIONE ESTETICA & PROGRESSO Via Cagliari, 87 09039 VILLACIDRO – ITALIA con la specifica PREMIO MARCHIONNI 2022
Il modulo per l’iscrizione cartacea è scaricabile dal sito del premio.
Art.5 – GIURIA E SELEZIONE
La selezione delle opere sarà effettuata da una giuria artistica composta da nove membri. Dopo una prima selezione delle domande di partecipazione, sarà richiesto agli artisti prescelti l’invio dell’opera per la realizzazione della mostra per la fase finale . Le opere selezionate saranno venti e tra queste verrà scelta l’opera vincitrice; la giuria procederà, contestualmente, ad eleggere i primi dieci artisti inseriti in graduatoria , ai quali verrà assegnato il Premio speciale Mostre Itineranti. Le spese di trasporto per l’invio e il ritiro delle opere selezionate sono a carico dei partecipanti. Come già indicato all’Art. 2 Condizioni e Selezione, le decisioni della giuria sono inappellabili e insindacabili.

Art. 5/bis IMBALLO
Le opere devono essere contenute in imballi idonei, quali scatole in cartone e/o casse di legno, facilmente ispezionabili e richiudibili. Per ogni altro tipo di imballo, inconsistente , realizzato solo con materiale misto di pluriball o simili, cartone nastrato, o peggio, carta da pacchi, non verrà garantita l’integrità dell’opera all’atto del reso, oltre all’addebito del costo del reimballo; al momento della ricezione dello stesso verrà data comunicazione immediata all’ artista mittente o suo delegato.

Art. 6- PREMI
I premi saranno così suddivisi:

GRAFICA:1° Premio
Euro 1500 (millecinquecento) + Mostra personale alla Galleria Lazzaro di Milano+ periiodo di collaborazione con la Galleria Lazzaro di Milano
PITTURA: 1° Premio
Euro 1500 (millecinquecento) + Mostra personale alla Galleria Lazzaro di Milano + periodo di collaborazione con la Galleria Lazzaro di Milano

GRAFICA/PITTURA:Premio speciale per i primi dieci classificati per sezione* – mostra collettiva Museo Cà La Ghironda Bologna (/settembre/ottobre 2022)

Sul premio in denaro sarà operata, come da legge, una ritenuta alla fonte del 20% a titolo d’imposta, a meno di regimi forfettari o de minimis. Il conferimento dei premi in denaro agli autori delle opere ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera. Tutte le opere partecipanti, primi premi , premi speciali, resteranno di proprietà degli Artisti.

  • la data sarà comunicata durante la fase finale nell’ambito della mostra dei finalisti
    ** La corresponsione degli importi relativi ai premi in denaro verranno effettuati entro 90 giorni dalla proclamazione dei vincitori.

Art.7– PREMI SPECIALI (Bologna)
La Giuria Artistica sceglierà i primi 10 autori in graduatoria (per sezione) i quali parteciperanno alle mostra collettiva al Museo Cà La Ghironda di Bologna, con l’assegnazione del Premio Speciale. L’allestimento e organizzazione della mostra sopra indicate L’allestimento e organizzazione della mostra , compreso il
trasporto tra le varie sedi, saranno a cura di Fondazione Estetica & Progresso.
Le mostre sopra indicate sono comprensive di allestimento, vernice comunicati stampa a cura dell’organizzazione. Le opere rimarranno di proprietà degli Artisti.

Art. 8- FASI E SCADENZE PREMIO ARTE MARCHIONNI
Il 20 febbraio 2022 ultimo giorno per l’iscrizione al premio arte. Entro il 30 aprile 2022 annuncio delle 40 opere finaliste.. Entro giugno 2022 proclamazione opere vincitrici e inaugurazione mostra delle opere finaliste a Villacidro presso “MAGMMA Museo d’Arte Grafica del Mediterraneo Marchionni“. Fondazione Estetica & Progresso | Telefono: +39 340 347 3320 – Email: info@premiomarchionni.it

Art. 9 – CATALOGO
Il MUSEO MAGMMA – organizzazione Fondazione Estetica & Progresso realizzerà un catalogo con la pubblicazione di un ‘opera dei primi 40 artisti in graduatoria (20 per sezione). Il catalogo potrà essere acquistato dagli artisti partecipanti ad un prezzo scontato. Una copia sarà consegnata gratuitamente ad ognuno degli artisti finalisti.

Art. 10 – QUOTA D’ISCRIZIONE PREMIO ARTE MARCHIONNI
La quota di iscrizione per ogni sezione , a parziale copertura delle spese di organizzazione, è fissata in Euro 35 per un’ opera iscritta e Euro 15 per ogni opera successiva.con un numero massimo di tre opere. Per ogni opera candidata sarà necessario compilare un nuovo modulo d’iscrizione. Iscrivendo più opere il pagamento sarà cumulativo. Il pagamento della quota d’iscrizione deve essere effettuato in Euro, senza tasse bancarie o commissioni a carico dell’Organizzazione. La quota d’iscrizione non è rimborsabile. Il pagamento della quota d’iscrizione può essere effettuato attraverso:
– On-line con carta di credito: PAY PAL (se la carta di credito non è intestata all’artista è necessario darne comunicazione a info@premiomarchionni.it specificando intestatario della carta e artista).
– Bonifico Bancario: Banco Posta, filiale di Villacidro IBAN IT 37 S 07601 04800 001024812271 intestato a: Fondazione Estetica e Progresso con causale PREMIO MARCHIONNI 2022, nome e cognome dell’artista.
– Bollettino Postale intestato a: Fondazione Estetica & Progresso c/c 1024812271 con causale PREMIO MARCHIONNI 2022, nome e cognome dell’artista.

Art. 10 bis – QUOTA ISCRIZIONE PREMIO ARTE MARCHIONNI
In deroga a quanto stabilito dal precedente art. 10 è data facoltà all’artista che iscrive una o più opere in una delle due sezioni (GRAFICA O PITTURA) di poter iscrivere UNA SOLA OPERA nell’altra sezione, SENZA IL PAGAMENTO DELLA QUOTA (vedi percorso nella pagina relativa alle modalità d’iscrizione) .

Art. 11- RESPONSABILITÀ PREMIO ARTE MARCHIONNI
La Fondazione Estetica & Progresso , assicura la massima cura e custodia delle opere pervenute, garantendo con apposita polizza, eventuali danni da incendi o atti vandalici alle opere che possono verificarsi durante le fasi della manifestazione ad esclusione del trasporto A/R. Ogni eventuale richiesta di assicurazione di altro tipo va sottoscritta dall’Artista stesso.

Art. 12 – CONSENSO
Ciascun candidato autorizza espressamente la Fondazione Estetica & Progresso nonché il suo rappresentante legale a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (”legge sulla Privacy”) e successive modifiche D.lgs.196/2003 (codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. Ogni partecipante al concorso concede in maniera gratuita alla Fondazione Estetica & Progresso nonché al suo legale rappresentante i diritti di riproduzione delle opere e dei testi rilasciati al premio, al fine della redazione dell’eventuale catalogo, l’eventuale pubblicazione sul sito web del premio e delle altre forme di comunicazione, promozione e attività dell’organizzazione. Il materiale inviato per l’iscrizione non verrà restituito. Gli organizzatori del concorso avranno diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente bando. L’organizzazione si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità.